Directory e guida di viaggio

Internazionale
English Français Deutsch Nederlands Italiano Español

Internazionale > L'immagine della settimana > Pagoda della Rocccia d'Oro in Myanmar

L'immagine della settimana (n° 2): la Pagoda della Roccia d'Oro in Myanmar.

Ogni settimana, Willgoto seleziona una bella foto e la mostra qui. La Pagoda della Roccia d'Oro è la seconda immagine in questa serie. Si tratta di uno dei luoghi buddisti più sacri in Myanmar e nel mondo.

Pagoda della Rocccia d'Oro in Myanmar

Pagoda della Rocccia d'Oro in Myanmar. I pellegrini attaccano numerosissime foglie d'oro alla roccia sacra.

Myanmar, precedentemente chiamato Birmania, è un paese situato nel sud-est asiatico confinante soprattutto con India, Cina e Thailandia. È grande come Francia (territori d'oltremare inclusi). È un paese prevalentemente agricolo, di cui produzione di riso è la principale attività economica. Le altre risorse principali sono petrolio, gas, legno di teak, e gemme come rubini, zaffiri e jade.

Dopo la fine della giunta militare, Myanmar ha fatto progressi nel processo di democratizzazione. Yangon (precedentemente Rangoon) è la più grande città nel paese.

Myanmar ha molte attrazioni turistiche: un ricco patrimonio che consiste tra l'altro dei capitali delle dinastie successive che hanno governato la regione, alcuni dei siti più sacri del buddhismo nel mondo come la pagoda Shwedagon di Yangon, la Roccia d'Oro, Mahamuni Buddha a Mandalay, e Sagaing, varie attrazioni naturali come il Lago Inle e il Monte Popa, belle spiagge di sabbia come a Ngapali, artigianato come lacca, scultura in marmo e la produzione di foglia d'oro, e soprattutto una popolazione molto accogliente è composta da diversi gruppi etnici.

La Pagoda della Roccia d'Oro, conosciuta anche come la Pagoda Kyaiktiyo, è una roccia alta 8 m situata sul bordo della  vetta del monte Kyaiktiyo ad un'altezza di circa 1.100 metri sul livello del mare e coronata con un stupa alto 10 m. La roccia e la pagoda sono ricoperte da numerosi strati di foglie d'oro. La Roccia d’Oro si trova a circa 110 km da Bago (Pegu) e 210 km a nord di Yangon. È un importante luogo di pellegrinaggio buddista perché la pagoda contiene  una ciocca di capelli di Buddha.

La Pagoda della Roccia d’Oro è anche un'attrazione turistica che si non dovrebbe mancare se visita  Myanmar, anche se la deviazione di solito pretende due giorni. La natura magica del sito, il fervore dei pellegrini e i paesaggi circostanti sono indimenticabili. Vedi anche altre foto della Roccia d’Oro (in inglese).

Vedi altre belle foto da Myanmar (in inglese):


Yangon


Mandalay


Gruppi etnici


Spiagge


L'autore dell'immagine: la foto appartiene a Willgoto. Vedi tutte le nostre foto da Myanmar.

Vedi anche:
L'immagine della settimana 1: Colibrì di Elena, l'uccello più piccolo del mondo, è endemico di Cuba.

L'immagine della settimana 3: Spiaggia nelle Seychelles. Le Seychelles sono una destinazione per una vacanza da sogno.
L'immagine della settimana 4: Lemure del Madagascar (Sifaka di Coquerel). È una specie in pericolo, che, come le altre specie di lemuri, è endemica del Madagascar.
L'immagine della settimana 5: Patrimonio mondiale della Cambogia. Il Tempio Banteay Srei, conosciuto anche come Cittadella delle donne, in Cambogia è un gioiello dell'arte khmer.  È parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
L'immagine della settimana 6: Lo squalo leuca e lo squalo tigre. Entrambi sono purtroppo noti per il loro attacchi mortali sugli esseri umani.

Vedi
tutte le nostre foto della settimana.


 

Links

Clicca qui per ritornare alla pagina precedente
Inicio Willgoto

Links in altre lingue

                    
(2)(2)(2)(2)(2)

PubblicitàAggiungere un link - Rettificare un link - Esclusione di responsabilità -  Contattaci
Aggiungere ai vostri preferiti -  Link verso Willgoto - Directory viaggi

Copyright © 2019 WillGoTo. Tous droits réservés.

Ogni settimana, Willgoto seleziona una bella foto. La Pagoda della Rocccia d'Oro è la seconda immagine in questa serie. Si tratta di uno dei luoghi buddisti più sacri in Myanmar e nel mondo.