Directory e guida di viaggio

Internazionale
English Français Deutsch Nederlands Italiano Español

Internazionale > L'immagine della settimana > Le attrazioni turistiche di Aquisgrana

L'immagine della settimana (n° 25): Le attrazioni turistiche di Aquisgrana (Germania).

Ogni settimana (in realtà attualmente 1 o 2 volte al mese), Willgoto seleziona qui una bella foto. Le attrazioni turistiche di Aquisgrana in Germania e, più specificamente, il tesoro della sua cattedrale sono il tema della venticinquesima foto di questa serie. 

La Cattedrale di Aquisgrana è in effetti parte del patrimonio mondiale. È uno dei 12 primi siti che sono stati iscritti sulla lista dell'UNESCO alla sua creazione nel 1978 insieme ad altri siti famosi in tutto il mondo, come il centro storico di Cracovia (Polonia), le chiese scavate nella roccia di Lalibela (Etiopia), l'isola di Gorée (Senegal), il parco nazionale di Yellowstone (Stati Uniti d'America) e le Isole Galapagos (Ecuador).

Tesoro della Cattedrale di Aquisgrana
Il busto reliquiario di Carlo Magno fa parte del tesoro della Cattedrale di Aquisgrana in Germania (busto protetto in una vetrina).

Il paese. Aquisgrana è la città tedesca più occidentale: si trova a pochi chilometri dall'incrocio dei confini della Germania, dei Paesi Bassi e del Belgio. Oltre alla sua posizione geografica privilegiata, il punto forte di Aquisgrana in materia turistica è il suo notevole patrimonio culturale. Il sito è stato occupato fin dai tempi preistorici. I Romani avevano stabilito un campo militare lì visto la presenza di bagni. La città si è sviluppata attorno a questo campo a partire dall'anno 124

Carlo Magno fece di Aquisgrana il luogo della sua residenza principale e la capitale del suo impero. Costruì un sontuoso palazzo che, per l'uso di metalli preziosi e la qualità delle sue opere d'arte, rivaleggia con i palazzi di Bisanzio. Carlo Magno riunisce in questo palazzo le menti più brillanti del suo tempo. Da questo palazzo rimangono solo la cappella ed i resti archeologici.

Dal 1306 al 1797, Aquisgrana è stata una città libera che fu posta direttamente sotto l'autorità dell'imperatore del Sacro Romano Impero.

Nei secoli XVIII e XIX, Aquisgrana era una città termale visitata da ricchi ospiti.

Al giorno d'oggi, Aquisgrana è la sede di parecchi istituti rinomati di istruzione superiore. Uno su cinque abitanti della città è uno studente. Quattro settimane prima di Natale, uno dei mercatini di Natale più importanti si svolge nel centro della città.

Turismo di Aquisgrana. La città ha molte attrazioni turistiche basate principalmente sul suo patrimonio prestigioso.

La Cattedrale di Aquisgrana è la più antica cattedrale nel nord Europa. Circa 800, Carlo Magno diede inizio alla costruzione di una chiesa collegiata, che costituisce il nucleo della cattedrale attuale. È una cappella impressionante nella forma di una rotonda ottagonale circondata da una galleria di due piani e sormontata da una cupola eccezionale. È dedicata a Santa Maria. L'edificio principale del palazzo imperiale era situato di fronte alla chiesa.

Diverse costruzioni di varie forme e, in particolare, una grande navata monumentale furono aggiunte alla chiesa collegiata principalmente nei secoli XIV e XV. Le finestre del coro hanno un'altezza di 25,6 m. e rimangono fra le più grandi finestre gotiche. Nel 1930, la chiesa di Santa Maria divenne una chiesa episcopale (cattedrale). L'attuale cattedrale si compone di diverse parti risalenti a epoche diverse. Come osservato in precedenza, l'UNESCO ha riconosciuto il valore di questo notevole patrimonio.

Carlo Magno fu sepolto nella cattedrale nell' 814 e il giovane imperatore Ottone III quasi 200 anni dopo. Ludovico il Pio, figlio di Carlo Magno, e Lotario I, nipote di Carlo Magno, furono incoronati imperatori nella cattedrale. In considerazione di questo prestigioso passato carolingio, tutti gli imperatori del Sacro Romano Impero furono incoronati nella Cattedrale di Aquisgrana per 600 anni. La cattedrale ospita quattro importanti reliquie di Gesù, Maria e Giovanni Battista. Un grande pellegrinaggio a queste reliquie si svolge ogni 7 anni dal 1349.

Il tesoro della cattedrale, costituito da capolavori che sono stati riuniti nella Cattedrale nel corso dei secoli, è ospitato dal 1979 in una parte del chiostro situato non lontano dalla Chiesa. Questo museo comprende fra gli altri il busto-reliquiario di Carlo Magno, altri preziosi reliquiari gotici dell'imperatore, il sarcofago di Persefone risalente al secolo III (sarcofago di marmo dove Carlo Magno fu sepolto dal 814 al 1165), la Croce di Lotario, la corona di Margherita di York (terza sposa di Carlo il Temerario), il famoso "Altare di Aquisgrana" risalente al secolo XVI (un trittico della passione che ha quasi 5 m di larghezza) e vari capolavori di oreficeria di grande valore.

Nel secolo XIV, un prestigioso municipio gotico è stato costruito sulle fondamenta del vecchio palazzo imperiale che nel frattempo era stato fortemente degradato. Svolge una duplice funzione: la sede dell'amministrazione della città e la sala di celebrazione per le più grandi feste dell'Impero. A seguito di vari incendi, le torri del municipio sono state sostituite da altri più alti in stile barocco nel secolo XVII e poi da torri neo-gotiche nel secolo XIX. Danneggiato durante la seconda guerra mondiale, l'edificio fu restaurato poi. Il Premio Carlo Magno viene assegnato ogni anno nel Municipio di Aquisgrana. Onora le persone per i contributi eccezionali all'unificazione di Europa.

Alla fine del ventesimo secolo, il Centro Charlemagne è stato costruito anche sul sito di una parte del palazzo di Carlo Magno. Questo edificio moderno ospita il nuovo Museo municipale di Aquisgrana dedicato alla storia della città.

Aquisgrana ha molte altre attrazioni turistiche e culturali come il Museo Ludwig Forum (arte internazionale), il Grashaus (uno dei più antichi edifici non religiosi del centro della città) e la Fontana di Elisa ("Elisenbrunnen"). Ospita anche eventi importanti come il CHIO tedesco (concorso internazionale equestre) ogni estate.

Aquisgrana è una destinazione ideale per una gita in città.

Si consiglia di vedere anche queste bellissime foto di Aquisgrana (foto in inglese):


Aquisgrana


Cattedrale di Aquisgrana

 


Tesoro di Aquisgrana


Tesoro di Aquisgrana


L'autore delle foto: le foto sopra appartengono a WillGoTo.

Vedi anche:
L'immagine della settimana 1:
Colibrì di Elena, l'uccello più piccolo del mondo, è endemico di Cuba.
L'immagine della settimana 2:
Pagoda della Roccia d'Oro in Myanmar, uno dei luoghi buddisti più sacri nel mondo.
L'immagine della settimana 3: 
Spiaggia nelle Seychelles. Le Seychelles sono una destinazione per una vacanza da sogno.
L'immagine della settimana 4: 
Lemure del Madagascar (Sifaka di Coquerel). È una specie in pericolo, che, come le altre specie di lemuri, è endemica del Madagascar.
L'immagine della settimana 5: 
Patrimonio mondiale della Cambogia. Il Tempio Banteay Srei, conosciuto anche come Cittadella delle donne, in Cambogia è un gioiello dell'arte khmer.  È parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
L'immagine della settimana 6: 
Squalo leuca e squalo tigre. Entrambi sono purtroppo noti per il loro attacchi mortali sugli esseri umani. Tuttavia, i subacquei esperti possono avvicinarli e nuotare con loro.
L'immagine della settimana 7:
La camminata sul fuoco sull'isola di MauritiusCamminare a piedi nudi sui carboni ardenti è una pratica religiosa ancestrale.

E moltre altre immagini della settimana tra quelle più recenti:

L'immagine della settimana 19: Le spiagge di Isla Mujeres (Cancun). Sono particolarmente apprezzati in inverno dai turisti da Europa e dagli Stati Uniti.
L'immagine della settimana 20: Attrazioni turistiche dello Sri Lanka.  Lo Sri Lanka riunisce una vasta gamma di attrazioni che lo rendono una destinazione turistica popolare.
L'immagine della settimana 21: Attrazioni turistiche della Thailandia. Il tempio Wat Rong Khun, famoso per il suo candore puro e insolito, è una delle innumerevoli attrazioni della Tailandia.
L'immagine della settimana 22: Le cascate del Mekongsituate nel Laos meridionale a pochi chilometri dalla Cambogia, impediscono la navigazione tra i due paesi.
L'immagine della settimana 23: I bradipi dell'America tropicaleI bradipi, mammiferi arboricoli dell'America tropicale, sono così chiamati perché dormono a lungo e si muovono solo lentamente..
L'immagine della settimana 24: Tulum, la perla della Riviera MayaTulum è una delle mete turistiche più famose della Riviera Maya in Messico.

Vedi tutte le nostre foto della settimana.


 

Links

Clicca qui per ritornare alla pagina precedente
Inicio Willgoto

Links in altre lingue

            
(2)(2)(2)

PubblicitàAggiungere un link - Rettificare un link - Esclusione di responsabilità -  Contattaci
Aggiungere ai vostri preferiti -  Link verso Willgoto - Directory viaggi

Copyright © 2020 WillGoTo. Tous droits réservés.

La Cattedrale di Aquisgrana e il suo tesoro sono le principali attrazioni turistiche della città. Sono stati iscritti nella lista dell'UNESCO fin dal suo inizio nel 1978 insieme ad undici dei più famosi siti del patrimonio mondiale.