Directory e guida di viaggio

Internazionale
English Français Deutsch Nederlands Italiano Español

Internazionale > L'immagine della settimana > Le attrazioni turistiche del Belgio

L'immagine della settimana (n° 32): Le attrazioni turistiche del Belgio.

Ogni settimana (in realtà attualmente 1 o 2 volte al mese), Willgoto seleziona qui una bella foto. Le attrazioni turistiche del Belgio e, tra gli altri, l'Atomium a Bruxelles sono il tema della trentaduesima foto di questa serie. L'Atomium è davvero un edificio straordinario che, come la Torre Eiffel a Parigi, è diventato l'emblema della città.

L'Atomium a Bruxelles
L'Atomium a Bruxelles, in Belgio

Il paese. Situato tra, da un lato, il nord della Francia e, dall'altro, i Paesi Bassi e il nord della Germania, il Belgio è noto per essere la sede delle principali istituzioni dell'Unione europea. Il Belgio è diviso in tre regioni: le Fiandre a nord, la Vallonia a sud e la regione di Bruxelles Capitale relativamente al centro. Le tre lingue ufficiali del paese sono l'olandese (la lingua delle Fiandre e una minoranza di persone a Bruxelles), il francese (la lingua della Vallonia e la maggior parte degli abitanti di Bruxelles) e il tedesco (la lingua dei cantoni orientali).

Vacanze in Belgio. Il turismo in Belgio offre una vasta gamma di opportunità. Durante tutto l'anno vengono effettuate visite alle città belghe e in particolare a Bruges nelle Fiandre e a Bruxelles. Il centro storico di Bruges e la Grand Place di Bruxelles, così come altri 11 siti belghi, sono elencati come patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Bruges, la "Venezia del Nord", è famosa per il suo patrimonio civile e religioso (Rozenhoedkaai, Chiesa di Nostra Signora, Cattedrale di San Salvatore, Ospizi e altri), la sua architettura neogotica, la sua torre civica, il suo beghinaggio, i suoi canali che attraversano la città vecchia in un ambiente pittoresco, i suoi eventi culturali come la processione del Santo Sangue e i dipinti dei Primitivi fiamminghi (Jan Van Eyck, Hans Memling e altri) nei suoi musei.

I viaggiatori accorrono a Bruxelles per ammirare la Grand Place, una delle più belle del mondo. La Grand Place si trova nel centro storico della città ed è delimitata dal Municipio, dalla "Casa del Re" e dalle Case delle corporazioni. Ogni due anni, durante il fine settimana del 15 agosto, la Grand Place di Bruxelles è coperta da un tappeto di fiori di begonie.

Nelle vicinanze della Grand Place si trovano le splendide Gallerie Reali Saint-Hubert (un complesso di 3 gallerie commerciali risalenti alla metà del XIX secolo), l'Ilot Sacré (un quartiere del centro storico attualmente occupato da ristoranti e dal Teatro delle marionette di Toone), la magnifica concattedrale dei Santi Michele e Gudula in stile gotico e il Manneken-Pis (una statua in bronzo di un bambino che urina e elemento importante del folklore di Bruxelles).

Bruxelles ha diversi musei interessanti, tra cui il Museo Magritte, il Museo degli strumenti musicali o il Museo di scienze naturali, famoso per la sua Galleria dei dinosauri. Gli appassionati dei fumetti non mancano mai di visitare il notevole Centro belga del fumetto situato a breve distanza dal centro della città e, se si presenta l'occasione, il Museo Hergé - il creatore di Tintin - che si trova a Louvain-la-Neuve, circa 40 chilometri a sud di Bruxelles. Per quanto riguarda il Museo del gatto di Ph. Geluck, la sua apertura è prevista per il 2023 a Bruxelles, vicino al Magritte Museum.

Bruxelles ospita anche magnifici edifici in stile Art Nouveau (Liberty). Il Museo degli strumenti musicali e il Centro comico belga, già menzionato sopra, ne sono ottimi esempi.


Bruges


Bruxelles -  Grand Place

     
Bruxelles - Musei


Bruxelles - Atomium

(foto in francese).

Nei distretti settentrionali di Bruxelles, la principale attrazione turistica è l'Atomium. È una costruzione in acciaio alta 102 m composta da 9 sfere collegate tra loro da 20 tubi e appoggiata su 3 pilastri. L'Atomium fu l'attrazione principale dell'Esposizione Universale del 1958 a Bruxelles. Rappresentando i nove atomi costituenti del cristallo elementare di ferro ingrandito 165 miliardi di volte, simboleggia l'uso pacifico del progresso scientifico. Nel 1958, era la sesta struttura in metallo più alta costruita nel mondo e aveva l'ascensore più veloce d'Europa. È il lavoro dell'ingegnere belga André Waterkeyn.

A differenza del progetto iniziale, l'Atomium è stato mantenuto dopo l'Expo Universale a causa della sua originalità. Dopo essere stato a lungo trascurato, è stato rinnovato nei primi anni 2000. Da allora, è diventato una grande attrazione di Bruxelles e dell'intero paese. Recentemente è apparso su tutti i canali televisivi del mondo in occasione della partenza a Bruxelles del Tour de France 2019, una competizione ciclistica di fama mondiale.

Oltre alle gite in città, le vacanze in Belgio consistono principalmente in soggiorni sulla costa belga o nelle Ardenne.

La costa belga è la zona turistica belga che si estende per oltre 60 km sulla costa del Mare del Nord. Consiste in una serie di località balneari che vanno da Knokke a est a De Panne a ovest e comprendono, tra gli altri, Blankenberge, Ostenda, Middelkerke e Koksijde. Una tale serie di località balneari situate sul lungomare e dotate di tutte le utili infrastrutture turistiche (compresa l'intera gamma di opzioni abitative) distingue chiaramente la costa belga dalle coste vicine: quelle dei dipartimenti del Nord e del Passo di Calais in Francia e quelli della Zelanda nei Paesi Bassi.

Oltre a rilassarti sulle spiagge e varie attività al mare, puoi praticare passeggiate, escursioni in bicicletta, cavalcate, gite in barca e altri sport come il golf o scoprire le attrazioni naturali (ad esempio la riserva naturale di Zwin). Un giro in cuistax (una specie di go-kart non motorizzato) è un classico per i bambini.

La Vallonia offre un turismo molto diverso. Le Ardenne belghe con le sue foreste, riserve naturali, fiumi e terreni collinari sono la principale destinazione turistica della Vallonia. Offrono vacanze tranquille nelle aree boschive e/o sulle rive dei laghi (ad esempio i laghi di eau d’Heure o il Lago di Bütgenbach) o fiumi (Mosa, Ourthe, Lesse. Semois,...). Durbuy ("la città più piccola del mondo"), La Roche ("la perla delle Ardenne") o Dinant (città natale di Adolphe Sax, l'inventore del sassofono) sono solo alcuni esempi di queste destinazioni di vacanza.

Passeggiate ed escursioni, attività come kayak, pesca o piccole crociere fluviali, visitare le attrazioni locali (ad esempio la grotta di Han o la cascata di Coo), scoprire il patrimonio regionale o semplicemente riposarsi in un ambiente ideale sono le principali attività ricreative. Ciclisti e mountain biker trovano molti corsi che si adattano a loro.

Il Ravel è una rete di oltre 1.430 km di percorsi riservati principalmente a pedoni e ciclisti in Vallonia. Alcune di quei percorsi fanno parte di rotte internazionali come Eurovelo 19. La Vennbahn, che va da Aquisgrana in Germania a Troisvierges in Lussemburgo attraverso l'est del Belgio (122 km) è particolarmente apprezzata dai dilettanti.


Middelkerke


Laghi di Eau d'Heure


Ravel - Vennbahn


Waterloo

(foto in francese).

La Vallonia ha molte altre destinazioni turistiche, alcune delle quali sono conosciute in tutto il mondo: ad esempio, Bastogne, famosa per l’offensiva delle Ardenne nell'inverno del 1944-45 e il turismo della memoria ad esso correlato, il molto popolare parco di divertimento Walibi, il sito storico della famosa Battaglia di Waterloo (sconfitta di Napoleone Bonaparte nel 1815), il grazioso zoo e giardino botanico Pairi Daiza la cui fama è aumentata ancora di più con la presenza di panda, il parco naturale delle Hautes-fagnes o attività stagionali come la caccia o, il tempo permettendo, sci.

Trasporto. Il Belgio ha reti stradali e ferroviarie molto fitte. Anche i mezzi di trasporto internazionali trasporto su strada, per ferrovia, per via aerea o via mare sono molto numerosi. Per i passeggeri, i due principali aeroporti del Belgio sono l'aeroporto internazionale "Bruxelles-National" situato a 15 km dalla capitale e l'aeroporto di Charleroi-Bruxelles Sud situato in Vallonia a circa 60 km da Bruxelles e che ospita principalmente voli aerei a basso costo. Per quanto riguarda il trasporto merci, l'aeroporto di Liegi è il più attivo.

Il treno ad alta velocità Thalys offre un servizio ferroviario rapido, in particolare tra Bruxelles e i paesi limitrofi, tra cui Parigi, l'aeroporto Charles de Gaulle di Roissy e Marsiglia in Francia, Amsterdam nei Paesi Bassi o Colonia e Düsseldorf in Germania. L’Eurostar gestisce un servizio ferroviario ad alta velocità tra Londra e Bruxelles.

I porti di Anversa e Zeebrugge sono tra i porti più attivi d'Europa. Anversa è il secondo porto più grande del continente.

L'autore delle foto. Le foto sopra appartengono a WillGoTo.

Vedi anche
:
L'immagine della settimana 1:
Colibrì di Elena, l'uccello più piccolo del mondo, è endemico di Cuba.
L'immagine della settimana 2:
Pagoda della Roccia d'Oro in Myanmar, uno dei luoghi buddisti più sacri nel mondo.
L'immagine della settimana 3: 
Spiaggia nelle Seychelles. Le Seychelles sono una destinazione per una vacanza da sogno.
L'immagine della settimana 4: 
Lemure del Madagascar (Sifaka di Coquerel). È una specie in pericolo, che, come le altre specie di lemuri, è endemica del Madagascar.
L'immagine della settimana 5: 
Patrimonio mondiale della Cambogia. Il Tempio Banteay Srei, conosciuto anche come Cittadella delle donne, in Cambogia è parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
L'immagine della settimana 6: 
Squalo leuca e squalo tigre. Entrambi sono purtroppo noti per il loro attacchi mortali sugli esseri umani. Tuttavia, i subacquei esperti possono avvicinarli e nuotare con loro.
L'immagine della settimana 7:
La camminata sul fuoco sull'isola di MauritiusCamminare a piedi nudi sui carboni ardenti è una pratica religiosa ancestrale.

E moltre altre immagini della settimana tra quelle più recenti:
L'immagine della settimana 24: Tulum, la perla della Riviera Maya, Tulum è una delle mete turistiche più famose della Riviera Maya in Messico. 
L'immagine della settimana 25: Le attrazioni turistiche di Aquisgrana. La Cattedrale di Aquisgrana è uno dei primi siti che sono stati iscritti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.
L'immagine della settimana 26: Le spiagge di Capo Verde. Capo Verde è una destinazione turistica popolare durante tutti i dodici mesi dell'anno.
L'immagine della settimana 27: Attività all'aria aperta sull'isola della Réunion. L'isola della Réunion è una destinazione ideale per le attività all'aria aperta.
L'immagine della settimana 28: Spiagge di Zanzibar. Zanzibar è una meta da sogno per le vacanze al mare al sole, soprattutto dopo un lungo safari nell'Africa orientale.
L'immagine della settimana 29: La fauna della Costa Rica. La Costa Rica è una destinazione ideale per tutti gli appassionati di fauna selvatica.
L'immagine della settimana 30: Il granchio rosso dell'isola di Natale (Australia). La migrazione annuale dei granchi rossi dell'isola di Natale è la principale attrazione turistica dell'isola.
L'immagine della settimana 31: Le attrazioni culturali di Bangkok. Il Tempio del Buddha Sdraiato, Wat Pho, è tra le attrazioni più visitate della capitale thailandese.

Vedi tutte le nostre
foto della settimana.


 

Links

Clicca qui per ritornare alla pagina precedente
Inicio Willgoto

Links in altre lingue

            
(2)(2)(2)

PubblicitàAggiungere un link - Rettificare un link - Esclusione di responsabilità -  Contattaci
Aggiungere ai vostri preferiti -  Link verso Willgoto - Directory viaggi

Copyright © 2020 WillGoTo. Tous droits réservés.

Il Belgio offre molte attrazioni turistiche in città come Bruxelles o Bruges, nonché numerose destinazioni di vacanza sulla costa belga o nelle Ardenne. L'Atomium a Bruxelles è una delle maggiori attrazioni del paese.